Palermo, Leopoldo Laricchia sarà il nuovo questore: il dirigente arriva da Brescia

Da giovedì prossimo (22 ottobre) Leopoldo Laricchia sarà il nuovo questore di Palermo. Il 61enne dirigente livornese – ex questore di Imperia e Lecce – arriva da Brescia (dove era in servizio dal 26 marzo 2019) e prenderà il posto di Renato Cortese.

A Brescia – al posto di Laricchia – arriverà Giovanni Signer, che era questore a Caltanisetta dal 2017 e che a sua volta ha lasciato l’incarico a Emanuele Ricifari.

Sarà dunque Laricchia a prendere il posto di Renato Cortese, che lascia l’incarico da questore di Palermo per ragioni di opportunità, dopo la condanna a 5 anni – in primo grado – inflittagli dal Tribunale di Perugia per il caso Shalabayeva. Una sentenza per certi versa clamorosa e inaspettata (insieme a lui condannato anche Maurizio Improta, allora responsabile dell’ufficio immigrazione) che riguarda il periodo in cui Cortese era capo della Squadra mobile di Roma.

SAMBUCA: UN’ALTRA VITTIMA. E LA PREFETTURA BLINDA IL PAESE

CORONAVIRUS, IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 16 OTTOBRE

IL QUESTORE CORTESE LASCIA PALERMO PER “ALTRO INCARICO”

TRUFFA, UN ANNO E UN MESE DI CONDANNA PER SILVANA SAGUTO

 

 

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI