Palermo, niente soldi per gli straordinari: la “gestione cimiteri” va in affanno

All’emergenza bare (già gravissima), a Palermo, si aggiungono anche la mancanza di soldi per gli straordinari e di conseguenza le difficoltà all’ufficio cimiteri. É quanto successo alcuni giorni fa alla piattaforma Gest.Cim (gestione cimiteri) che ha lavorato in emergenza per diverse ore per riuscire a sbrigare le pratiche.

Il Giornale di Sicilia racconta che nella giornata di sabato la situazione della gestione cimiteri è stata oggetto di una segnalazione al prefetto e alla fine si è riuscito a tamponare il problema (e soprattutto scongiurare l’interruzione di pubblico servizio) con la presenza di una funzionaria che ha dovuto sbrigare da sola ben 18 pratiche di “movimentazione”.

L’assessore Sala ha dichiarato al quotidiano: “Tutto nasce perché il personale formato per la gestione della piattaforma è risicato e il plafond dello straordinario si è esaurito”.

FACEBOOK, INSTAGRAM E WHATSAPP DI NUOVO ONLINE: ARRIVANO LE SCUSE

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 4 OTTOBRE 2021

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 4 OTTOBRE 2021

SICILIA, CHE “BOCCIATURA”! 31 PROGETTI SU 31 NON AMMESSI AI FINANZIAMENTI PNRR

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI