m5s accusa irregolari procedure del piano tram orlando blocchi tutto

Palermo, nuove linee del tram: contesa da 10 milioni di euro con l’Enel

Dopo Amap e Amg, si è aperto un altro “contenzioso” tra il Comune di Palermo e l’Enel. Gli uffici comunali chiedono che vengono spostati, a spese dell’Enel, dei sottoservizi a beneficio del progetto delle nuove linee del tram. La richiesta sarebbe di 10 milioni di euro.

Enel contesta alla radice la richiesta e addirittura suggerisce all’amministrazione di “revocare in autotutela” la determina con la quale si intimano i lavori entro la fine del 2021. Gli uffici comunali sono convinti invece che il costo dell’eliminazione delle interferenze sotterranee debba essere a carico dei gestori dei servizi.

Salgono quindi a tre i “contenziosi” che si frappongono alla liberazione del sottosuolo sopra cui devono passare i binari delle nuove linee A,B e C. Amap e Amg hanno presentato il conto, servono 33 milioni di euro.

PALERMO, SCOPERTI 74 “FURBETTI” DEL REDDITO 

MAFIA, ESTORSIONE A IMPRENDITORI E ARTISTI: 22 ARRESTI A CATANIA

CASO ASTRAZENECA, LE DICHIARARAZIONI DI RAZZA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI