Palermo, Orlando “blinda” le aree di Vucciria e Piazza Sant’Anna: ecco l’ordinanza

Non solo il divieto di vendita delle bottiglie di vetro per asporto. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha emanato come misura anti-Covid una ulteriore ordinanza per “blindare” Piazza sant’Anna e il Mercato della Vucciria: in date specifiche durante i prossimi tre mesi potrà essere disposto il transito pedonale e/o veicolare potrà essere interrotto “qualora si verifichi un affollamento all’interno di ciascuna area tale da non consentire l’effettuazione dei servizi di polizia”.

L’ordinanza “stabilisce che per il periodo dal 01/01/2022 e fino al 31/03/2022 compreso e secondo i luoghi, i giorni e gli orari di seguito indicati – con possibilità di reiterazione e di modificazione in ragione dell’evolversi anche della situazione epidemiologica – SARA’ INTERROTTO IL TRANSITO PEDONALE E/O VEICOLARE qualora si verifichi un affollamento all’interno di ciascuna area tale da non consentire l’effettuazione dei servizi di polizia:

Giorni 1, 7, 8, 14, 15, 21, 22, 28 e 29 gennaio, 4, 5, 11, 12, 18, 19, 25 e 26 febbraio, 4, 5, 11, 12, 18, 19, 25 e 26 marzo 2022 dalle ore 18:00 alle ore 04:00.

– Piazza Sant’Anna: Via Lattarini/Piazza Sant’Anna; Piazza Croce dei Vespri/Piazza Aragona; Piazza Croce dei Vespri/Vicolo Valguarnera; Via Roma/Via Cagliari; Via Cagliari/Piazza Teatro Santa Cecilia.

Gli accessi e deflussi a Piazza Sant’Anna nei punti sopra indicati saranno individuati secondo le indicazioni stabilite in sede tecnico operativa.

– Mercato della Vucciria: Via Maccheronai/Piazza San Domenico (accesso); Discesa Caracciolo/Via Roma (accesso); Via Pannieri/Corso Vittorio Emanuele (accesso); Vicolo Mezzani/Corso Vittorio Emanuele (accesso); Via Argenteria/Vicolo Paterna (deflusso); Via dei Coltellieri/Vicolo della Rosa Bianca (deflusso); Vicolo Mezzani/Via dei Frangiai (deflusso).

Resta sempre consentita la possibilità di accesso e deflusso agli esercizi commerciali legittimamente aperti nel rispetto delle norme anti-covid e del divieto di assembramento.

COVID, MUSUMECI AVVERTE: “LA ‘ZONA GIALLA’ PUÒ ARRIVARE IN QUALSIASI MOMENTO”

COVID, LA CAMPAGNA VACCINALE ACCELERA: PICCO DI INOCULAZIONI GIORNALIERE, OLTRE 619MILA

COVID IN SICILIA, AUMENTA IL NUMERO DI FOCOLAI MA GLI OSPEDALI “TENGONO”: I DATI DEL DASOE

RICETTAZIONE E TRAFFICO ILLECITO DI RIFIUTI, SEQUESTRATE DUE SOCIETÀ NEL PALERMITANO

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI