Palermo, presentati gli eventi culturali che animeranno il Natale 2022

Il Comune di Palermo presenta il progetto “Dalla Rosa nasce il Giglio” per riunire tutti gli eventi del palinsesto culturale cittadino che animeranno il Natale 2022 del capoluogo. Un progetto che è partito dalla collaborazione tra l’Amministrazione comunale e l’Accademia di Belle Arti di Palermo, accolto da numerosi Enti e Associazioni. Musica, teatro, mostre, appuntamenti per i più piccoli, laboratori, momenti di svago e di riflessione, occasioni di socialità per celebrare il Natale e le tradizioni della nostra terra.

“Con questo calendario di eventi – dichiara il sindaco Roberto Lagalla – Palermo riprende a vivere le festività natalizie dopo gli anni segnati dalla Pandemia. Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito all’organizzazione delle numerose iniziative che accenderanno le vie cittadine, riscaldando l’atmosfera del Natale e regalando momenti di svago e intrattenimento, all’insegna della tradizione e della rinascita”.

Una rassegna che racchiude più di un centinaio di appuntamenti, che toccheranno i quartieri di Palermo e le Circoscrizioni cittadine, impegnate in prima linea nell’organizzazione di molte iniziative, in collaborazione con Coldiretti, con l’obiettivo di coinvolgere attivamente la cittadinanza e valorizzare il potenziale di inclusione della musica e della danza attraverso i vari laboratori e le performance teatrali per bambini.

Parlando di teatro, non si può non citare il balletto “Lo Schiaccianoci”, un classico delle feste natalizie che è tornato sul palcoscenico palermitano in un nuovo splendido allestimento del Teatro Massimo. Sempre del Teatro Massimo si segnala l’iniziativa solidale che ha lo scopo di raccogliere giocattoli nuovi per i piccoli pazienti dell’ospedale pediatrico Di Gristina.

Mentre un concerto dal sapore viennese, Danubio blu, consentirà di salutare il nuovo anno con la grande musica. Ben 40 saranno gli appuntamenti imperdibili e gratuiti che si svolgeranno ai Cantieri Culturali alla Zisa, per “Cantieri in festa”: spettacoli, musica, giochi e workshop che si susseguiranno ogni pomeriggio dal 20 al 23 dicembre e ancora il 26 e il 27 dicembre dalle 15:30 alle 19:30.

Tra le tante iniziative, infine, anche la presentazione di “La Battaglia delle Donne”, uno speciale calendario che, attraverso le foto di Letizia Battaglia, porta in scena dodici donne che raccontano la difficile gestione di uno tra i più temuti effetti collaterali del farmaco chemioterapico: la caduta dei capelli. Le foto rimarranno in mostra ai Cantieri fino al 16 gennaio 2023. E ancora musica con i concerti organizzati dal Conservatorio Vincenzo Bellini di Palermo, quelli del The Brass Group e quelli inseriti nella rassegna curata dalla Settimana delle Culture che prevede anche incontri e visite guidate.

Il calendario delle attività

calendario attività ammesse (1)

PALERMO, ARRESTATO UN 41ENNE PER SPACCIO DI DROGA: PERCEPIVA IL REDDITO DI CITTADINANZA

MIGRANTI, ANCORA SBARCHI A LAMPEDUSA: SOCCORSO UN BARCONE CON 161 PERSONE

LENTINI, CORPO CARBONIZZATO RINVENUTO IN UN PARCO: IDENTIFICATA UNA DONNA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI