professoressa sospesa consiglio comunale vota odg torni in servizio

Palermo, respinta la mozione di sfiducia al sindaco Orlando: 20 a 19 con voto palese

Il Consiglio Comunale di Palermo ha respinto con 20 voti a favore e 19 contrari la mozione di sfiducia nei confronti del sindaco Orlando e della sua Giunta.

Non passa quindi la sfiducia, com’era ampiamente prevedibile alla vigilia (servivano 24 voti a favore della sfiducia) ma la lunga seduta di Palazzo delle Aquile, protrattasi per ben 8 ore consecutive, ha mostrato un certo nervosismo sia tra le forze di maggioranza che di opposizione.

Hanno parlato dallo scranno di sala delle Lapidi gli esponenti di tutti i gruppi rappresentati e sono stati interventi in linea con le aspettative: le opposizioni hanno puntato il dito contro l’operato della Giunta, i consiglieri di opposizione si sono schierati a fianco del sindaco e della sua giunta.

Però non sembra esserci all’orizzonte un futuro roseo per il consiglio comunale che oggi ha scelto di non consentire lo scioglimento del Comune ma che ha ancora parecchi problemi interni da risolvere

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI