Palermo, sciopero della fame per due ex lavoratrici degli sportelli multifunzionali

Due ex lavoratrici degli sportelli multifunzionali hanno cominciato stamattina lo sciopero della fame davanti alla sede dell’assessorato regionale al Lavoro di Via Trinacria, a Palermo.

Le due ex sportelliste fanno parte di un gruppo che si è dato appuntamento davanti gli uffici del’assessorato per protestare, come hanno affermato, “contro il silenzio che è calato sulla vicenda degli ex lavoratori della formazione professionale”.

Le due ex lavotratici chiedono che “nel concorso per la messa a bando di 277 posti per il potenziamento degli uffici de lavoro sia inserito quale prerequisito, gli anni di esperienza e servizio maturati nella formazione”.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI