Palermo, ucciso dal calcio della sua cavalla che stava partorendo: grave anche il figlio

Un uomo è morto dopo essere stato colpito da una cavalla durante il parto, mentre il figlio che aveva cercato di soccorrerlo è in gravi condizioni.

E’ successo la scorsa notte nella zona di Bellolampo, alla periferia di Palermo. La vittima è Calogero Settegrana, di 79 anni. Stava assistendo al parto del suo animale quando è stato colpito alla testa da un calcio. Per lui non c’è stato nulla da fare.

In aiuto del padre sono arrivati i figli Alfredo, di 45 anni, e Felice, di 52; anche quest’ultimo è stato colpito e trasportato in gravissime condizioni all’ospedale di Villa Sofia.

Sono intervenuti gli agenti di polizia e i vigili del fuoco hanno recuperato la cavalla insieme ai veterinari dell’Asp mentre i sanitari del 118 hanno constatato la morte dell’uomo e trasportato il figlio in ospedale.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI