Palermo, una donna tenta il suicidio ma viene salvata da un ciclista e un Carabiniere

Tragedia sfiorata a Palermo. Una donna ha tentato il suicidio ma è stata salvata da un ciclista e un Carabiniere libero dal servizio. I fatti sono avvenuti in via Bonanno, nei pressi del belvedere di Montepellegrino, il giorno di Capodanno ma la notizia è stata resa nota solo oggi.

Il ciclista stava percorrendo i tornanti quando ha visto la donna salire sul muretto con l’intenzione di lanciarsi nel vuoto. In quel momento è transitato a bordo della sua auto un sottufficiale del comando provinciale dei Carabinieri, libero dal servizio, con la sua famiglia.

Il militare e il ciclista sono riusciti a far desistere la donna dal compiere l’estremo gesto. Passata la paura la donna è salita in auto con il Carabiniere ed è stata portata all’ospedale Villa Sofia per essere affidata alle cure dei medici.

MASCHERINE FFP2, ACCORDO TRA FIGLIUOLO E FEDERFARMA PER IL PREZZO CALMIERATO

PROCURA DI PALERMO, MARZIA SABELLA È IL VICARIO FINO ALLA NOMINA DEL NUOVO PROCURATORE

OMICIDIO A MESSINA, UN MORTO E UN FERITO IN UN AGGUATO

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI