Parchi, consorzi universitari e Iacp: il governo Musumeci fa “tredici” con le nomine

Una serie di nomine fatte nelle ultime ore dal presidente della Regione siciliana Nello Musumeci rischia di rendere ancora più “calco” il clima politico.

PARCHI: Il presidente del Parco dei Nebrodi sarà Domenico Barbuzza, consigliere comunale di Sant’Agata e membro del gabinetto dell’assessore Grasso. Il presidente del Parco dell’Alcantara sarà Giuseppe Arena, ex deputato regionale. Al Parco delle Madonie è stato indicato Angelo Merlino, agronomo. Al Parco di Catania Carlo Caputo, ex sindaco di Belpasso.

CONSORZI UNIVERSITARI: Ad Agrigento andrà Nenè Mangiacavallo, ex sottosegretario. A Caltanissetta Walter Tesauro, avvocato.

ISTITUTI AUTONOMI CASE POPOLARI: A Catania nominato Angelo Sicali, ex vicepresidente della Provincia di Catania. Ad Acireale Mauro Scaccianoce, ingegnere. A Messina la nomina è quella di Carlo Mazzù.  A Ragusa toccherà a Girolamo Carpentieri, imprenditore. A Siracusa nomina per Maria Elisa Mancarella. A Caltanissetta Michelangelo Agrò. A Enna Francesco Vitale. Restano vacanti gli Iacp di Palermo e Trapani.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI