Paternò, anziano muore carbonizzato all’interno della propria abitazione

Un anziano di 91 anni è morto carbonizzato all’interno della propria abitazione di via Nazario Sauro, a Paternò, a causa di un incendio che si sarebbe sviluppato dalla stufetta elettrica. L’uomo si trovava nella sua stanza da letto.

Ad accorgersi dell’accaduto è stato il figlio, che di mattina si era recato nell’abitazione del padre. Sono stati allertati i soccorsi e sul posto sono intervenuti gli operatori sanitari del 118, i Carabinieri della locale Compagnia e Vigili del Fuoco del locale distaccamento.

L’uomo si sarebbe addormentato e successivamente si dovrebbe essere sviluppato l’incendio che, con ogni probabilità nella notte, si sarebbe spento da solo.

MESSINA, ARRESTATI DUE “CORRIERI” DELLA DROGA

MAFIA, ARRESTATO MENTRE CHIEDE IL PIZZO A PALERMO

SICILIA IN ZONA ARANCIONE, LE DICHIARAZIONI DI MUSUMECI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI