Pd, in Sicilia niente accordo con Forza Italia. Barbagallo: “Siamo per la linea del campo largo”

In Sicilia niente accordo tra Pd e Forza Italia. È questa la linea ribadita dal segretario regionale del Partito Democratico, Anthony Barbagallo, durante la direzione del partito convocata a Palermo. Presenti, tra gli altri, il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, i deputati regionali Antonello Cracolici, Giuseppe Lupo e Nello Dipasquale

L’ipotesi di un accordo con Forza Italia, come più volte abbiamo detto e ribadiamo, non è neanche all’ordine del giorno. Siamo per la linea del campo largo, dell’inclusione e del massimo allargamento possibile ma allo stesso tempo diciamo che il modello Draghi in Sicilia è irripetibile”, afferma Barbagallo. “Un conto sono gli incontri formali istituzionali relativi a questioni parlamentari di aula, un altro le trattative politiche dove è escluso ogni rapporto con Forza Italia”, aggiunge.

“Il tema – prosegue – è la costruzione di un processo che affermi il Pd come asse centrale delle dinamiche nazionali, regionali e locali, convincendo quante più persone e quanti più soggetti possibili politici della bontà e delle proposte del centrosinistra”.

Sulle amministrative a Palermo, afferma: “Il perimetro per Palermo lo decideranno gli organismi, la direzione regionale. È chiaro che nella possibilità di allargamento occorre fare un ragionamento con tutte le forze che oggi compongono la coalizione. È stato un percorso lungo quello che ha visto anche a Palermo il Pd e il M5S insieme, eventuali allargamenti andranno condivisi con la coalizione costruita sino ad adesso”.

PATERNÒ, MINORENNE ACCOLTELLA UN COETANEO NEL CORTILE DELLA SCUOLA: MOTIVI PASSIONALI

BLOCCO TRASPORTI, SCILLA: “MANDARE AL MACERO LA MERCE È UN DURO COLPO PER LE AZIENDE”

MUSUMECI: “LA CRUDELTÀ CON CUI PUTIN HA ATTACCATO L’UCRAINA È ASSOLUTAMENTE IGNOBILE”

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI