pedopornografia 51 indagati in una operazione partita da catania

Pedopornografia online, arrestato un 49enne nel Catanese: oltre 2700 i video

Perquisito e arrestato in flagranza un uomo di 49anni residente nel Catanese. Una scoperta shock quella della polizia che ha eseguito una perquisizione nell’abitazione dell’uomo, disoccupato, rinvenendo materiale pedopornografico.

Rinvenuti oltre 2700 video di pornografia minorile conservati nei dispositivi elettronici. L’indagine del Compartimento Polizia Postale di Catania trae origine da una segnalazione inviata dall’autorità giudiziaria brasiliana.

Proprio questi ultimi avevano avvertito gli agenti italiani di un gruppo Whatsapp dedito allo scambio di materiale pedopornografico in cui era presente il 49enne poi identificato.

Il materiale sequestrato sarà sottoposto ad approfondite analisi da parte degli esperti della Polizia Postale per chiarire le modalità di acquisizione e l’eventuale identificazione delle vittime di abusi.

PALERMO, MAXI CONFISCA DA 100 MILIONI A GIUSEPPE FERDICO: SCACCO AL “RE DEI DETERSIVI”

PALERMO, È MORTA LETIZIA BATTAGLIA: LA FOTOGRAFA CHE RACCONTÒ LA LOTTA ALLA MAFIA

I “CAPRICCI” DELLA POLITICA E IL “GIOCO DELL’OCA” DEL CENTRODESTRA SICILIANO

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI