Pil -1,7% a marzo, inflazione +6,1% annuo: ecco il report di Confcommercio

Il Pil a marzo fa registrare un -1,7% su febbraio, consolidando la tendenza al rallentamento. Nel confronto annuo la crescita si dovrebbe attestare all’1,3%. Sale l’inflazione (+ 0,6% la stima di marzo su febbraio). Sono alcuni dei dati macroeconomici che sono stati comunicati da Confcommercio nella Congiuntura di marzo che ovviamente impongono una rivisitazione delle prospettive a breve e medio termine per effetto della guerra e soprattutto dei rincari energetici.

Secondo Confcommercio, nella media del primo trimestre il Pil è stimato in calo del -2,4% sul trimestre precedente, dato che porterebbe comunque a una crescita su base annua del 3,3%. Ma anche con il pieno sfruttamento delle risorse del Pnrr difficilmente si raggiungerà una crescita media, nel 2022, superiore al 3%.

Per l’inflazione si ipotizza un incremento su base annua del 6,1%. Le famiglie, a parità di consumi obbligati, spenderanno in media 1.220 in più all’anno per luce e gas, 320 euro per carburanti, 286 euro per alimentari e altri beni essenziali.

L’indicatore dei consumi registra una variazione positiva del 5,1% rispetto a febbraio (+27,7% per i servizi) ma rispetto al gennaio-febbraio 2020, la domanda è inferiore del 10,5% (-24,3% servizi, -5% beni). I recuperi più significativi riguardano i servizi legati al turismo e alla fruizione del tempo libero: +210,5% per gli alberghi e +40,4% per i pubblici esercizi. Tuttavia, per questi settori, il deficit rispetto al gennaio-febbraio 2020 si mantiene molto elevato, con un -35% per gli alberghi e un -37,3% per i pubblici esercizi.

Nel confronto con i primi due mesi del 2020 i livelli di consumo rimangono distanti anche per altri settori, come il vestiario, dove viene rilevato un -17,4%. Critica invece la situazione nel settore dell’automotive, dove addirittura si registra un calo a febbraio 2022 rispetto al 2021 del -25,9%.

COLTIVAVANO CANNABIS DENTRO UN IMMOBILE ABBANDONATO: DUE ARRESTI

VENTO FORTE E MAREGGIATE, EOLIE ISOLATE

COVID, IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 18 MARZO 2022

INCIDENTE SULLA PALERMO – CATANIA, UN MORTO

Categorie
economia
Facebook

CORRELATI