Pnrr in Sicilia, Minardo: “Cabina di regia di Armao infruttuosa, servono correttivi”

“Infruttuosa” la ‘Cabina di regia’ sul Pnrr pianificata dall’assessore all’Economia Gaetano Armao. A dirlo è il segretario regionale della Lega Nino Minardo che nell’ottica di un (si legge) “atteggiamento di leale sostegno al governo” propone correzioni nell’ambito dei futuri investimenti legati al Recovery.

Minardo sottolinea: “L’atteggiamento ostile del ministro delle Politiche agricole, Stefano Patuanelli, da solo non basta a giustificare la sonora bocciatura di ben 31 progetti della Regione Siciliana. Rischiamo di perdere centinaia di milioni di euro del Pnrr e tutta la classe dirigente siciliana ha il dovere di comprendere chi e come abbia sbagliato. I siciliani non vogliono leggere che già alla partenza si rischia di perdere 400 milioni di euro del Pnrr”.

E aggiunge: “Con 50 miliardi di euro di Pnrr che potenzialmente nei prossimi anni possono e devono essere investiti in Sicilia non sono tollerabili né passi falsi né criticità organizzative, tanto a Roma quanto a Palermo. La bocciatura dei 31 progetti è sì figlia di una mancata collaborazione istituzionale, ma se avessimo già potuto contare su una gestione moderna e snella dei nostri Consorzi di bonifica certamente anche noi avremmo potuto lavorare meglio”.

 

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI