Renato Schifani

Ponte sullo Stretto, Schifani: “Per noi è realtà, c’era l’appalto. La procedura è semplice”

“Più che cavallo di battaglia il ponte è una realtà per cui ci battiamo da tempo, adesso ci sono i presupposti perché il centrodestra ha sempre voluto il Ponte, è stato il centrosinistra a parlare di altro”.

Lo afferma Renato Schifani, candidato del Centrodestra per la presidenza della Regione siciliana. Schifani è intervenuto all’Hotel Royal di Messina per la campagna elettorale.

“La procedura è semplice perché il contratto è cantierabile, l’appalto era già stato conferito – spiega -. Poi Corrado Passera, che faceva parte del governo Monti, l’ha depennato tanto che è ancora in corso un contenzioso tra lo Stato e la Impregilo e altre società per un totale di 600 milioni di danni. Danni che non so chi pagherà”.

“Ma non ci dobbiamo fermare, c’è un progetto esecutivo quindi esistono tutti i presupposti per l’avvio; c’è la volontà politica del sottoscritto e anche del presidente della Calabria Roberto Occhiuto; c’è la volontà politica di tutti i partiti della coalizione nazionale che andranno a governare da qui a qualche giorno”, conclude.

PALERMO, NIENTE AUMENTO IRPEF GRAZIE AL DL AIUTI. LAGALLA: “RISULTATO CHE ARRIVA DA ROMA”

COVID, AL VIA LE DOSI BOOSTER DEI NUOVI VACCINI BIVALENTI 

BELPASSO (CT), ESPLOSIONE NELLA FABBRICA DI FUOCHI D’ARTIFICIO VACCALLUZZO: UN MORTO

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI