Porto di Marsala, chiusa la gara d’appalto per i lavori di risanamento

Dopo il completamento dell’iter di progettazione esecutiva, l’assessorato regionale alle Infrastrutture ha completato anche la gara d’appalto per i lavori di risanamento del Porto di Marsala, nel Trapanese. L’importo dell’opera – aggiudicata questa settimana a un’impresa del Catanese – ammonta a oltre 800mila euro: previsto il completamento della barriera curvilinea del porto e la riqualificazione della retrostante calata.

Ha espresso soddisfazione il presidente della Regione Nello Musumeci: “Andiamo avanti a passo spedito – ha dichiarato – verso il raggiungimento di uno degli obiettivi del mio Governo, la messa in sicurezza e il completamento del Porto di Marsala”.

L’assessore alle Infrastrutture Marco Falcone ha aggiunto: “Avevamo preso l’impegno ad accelerare su un’opera che Marsala attende da anni e così è stato. Entro l’anno prossimo la Sicilia occidentale, un territorio a grande vocazione marittima e turistica, potrà contare su un’infrastruttura portuale finalmente moderna ed efficiente”.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI