Porto di Pozzallo, tenta la fuga verso Malta sul catamarano: arrestato un pregiudicato

Era ritenuto responsabile di bancarotta fraudolenta e aveva provato quindi a lasciare la Sicilia imbarcandosi su un catamarano, ma è stato intercettato dai Carabinieri della Compagnia di Modica.

Adesso dovrà scontare due anni di reclusione in regime di detenzione domiciliare. E’ successo al porto di Pozzallo nella serata di mercoledì, dove gli agenti hanno fermato un 45enne siracusano e pregiudicato

L’uomo voleva lasciare l’Isola in direzione Malta ma durante i controlli è emerso che il soggetto era gravato da un ordine di espiazione di pena detentiva, emesso nel mese di dicembre 2020. E’ stato quindi condotto dai militari della Stazione Carabinieri di Pozzallo presso la propria abitazione per scontare la pena.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI