Precipita un ascensore a Palermo, prognosi riservata per i tre feriti: i dettagli

Non sarebbero in pericolo di vita ma la prognosi rimane riservata. Tutte e tre le persone all’interno della cabina dell’ascensore precipitato dal quinto piano di un palazzo di largo Vincenzo Balistreri a Palermo sarebbero comunque gravi.

Tra i feriti un operaio della Reset, Vincenzo Rizzuto, di 65 anni che è stato trasportato al Buccheri La Ferla. Dopo essere stato stabilizzato è stato trasferito al Trauma Center di Villa Sofia con numerose fratture: dovrà subire alcuni interventi chirurgici. Le condizioni sono critiche.

E’ nel reparto di rianimazione dopo l’operazione Salvina Romeo (54 anni), cognata di Rizzuto, ricoverata invece al Policlinico. Le sono state ridotte le fratture.

Infine la moglie di Rizzuto, Nunzia Romeo (59 anni) si trova ricoverata all’ospedale Civico in ortopedia. Ha diverse fratture. La polizia prosegue le indagini.

SICILIA, IL WEEKEND SARÀ INFUOCATO: QUANDO FINISCE IL CALDO DELL’ANTICICLONE AFRICANO?

PALERMO, SIGLATO UN PROTOCOLLO D’INTESA TRA L’ORDINE DEGLI AVVOCATI E CONFCOMMERCIO

PRIMARIE IN SICILIA, BARBARA FLORIDIA È LA CANDIDATA PER IL M5S: È STATA SCELTA DA CONTE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI