polizia-municipale

Prende 31 multe per aver violato la Ztl ma il giudice le annulla: ricorso del Comune

Alla guida della sua vettura aveva ricevuto 31 multe nella zona di Tre Fontane nel comune di Campobello di Mazara, ma il giudice di pace le ha annullate tutte. Adesso il Comune ricorrerà in appello.

Ingarbugliata la situazione che riguarda una automobilista, rea di aver violato più volte la Zona a Traffico Limitato e “graziata” per un vizio di forma. “L’unica motivazione dell’annullamento – spiega il comandante della polizia municipale Giuliano Panierino – è l’aver considerato applicabile una sentenza della Corte di Cassazione relativa ad una fattispecie diversa (autovelox-teletaser) e per niente attinente alla fattispecie in questione, quale la Ztl”.

“La motivazione contenuta nella sentenza non corrisponde a nessuna delle eccezioni sollevate dalla ricorrente e, in tal modo, il giudice ha violato il principio della corrispondenza tra il chiesto ed il pronunciato. Nessuna altra motivazione è stata indicata dal giudice nella sentenza, proprio per il fatto che, le eccezioni sollevate dalla ricorrente, non potevano trovare accoglimento”, conclude.

ENNA, SACERDOTE SOTTO PROCESSO QUERELA LA GIORNALISTA: SOLIDARIETÀ DI ASSOSTAMPA SICILIA

PALERMO, VINCENZO MINAFÒ E SIMONA MICCICHÈ CANDIDATI DI DC NUOVA AL CONSIGLIO COMUNALE

MAFIA A CATANIA, L’AZIENDA “TC IMPIANTI” NELLE MANI DEL CLAN PILLERA: TRE ARRESTATI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI