Presidente della Repubblica, le quote dei bookmakers: Draghi favorito. E Mattarella…

Mario Draghi è il grande favorito per l’elezione a presidente della Repubblica secondo i bookmakers. Le quote, in continuo aggiornamento visto che la situazione è in costante evoluzione per i vari colloqui tra i leader politici, indicano l’attuale Premier come più probabile successore di Sergio Mattarella.

Secondo le quote – si tratta di una media ponderata fra i principali siti inglesi (in Italia, infatti, è assolutamente vietato scommettere sull’esito di una consultazione politica relativa al nostro Paese) – Draghi è a 2.10, nettamente il favorito. In pratica, puntando 10 euro si ritirerebbero 21 euro, con 11 euro netti di vincita.

È chiaramente solo un’indicazione ma significativa, dato che dietro l’attuale premier i più quotati sono Elisabetta Casellati, attuale presidente del Senato, e Pier Ferdinando Casini, quotati a 6.00.

Più staccato l’attuale presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Il capo dello Stato, in realtà, ha fatto intendere chiaramente di non essere favorevole a un secondo mandato ma i bookmakers lo quotano a 10.00 perchè il nome di Mattarella potrebbe tornare di attualità qualora con il susseguirsi delle votazioni si faccia fatica a trovare un nome condiviso; stessa quota per Marta Cartabia, ministro della giustizia nel governo Draghi.

“Lontanissimi” dal Quirinale, secondo i bookmakers, Paolo Gentiloni (44.00), Franco Frattini (51.00), e Gianni Letta (55.00).

MATTARELLA A PALERMO, GUARDERA’ IN TV LE PRIME VOTAZIONI

COVID, LA SICILIA PASSA IN “ZONA ARANCIONE”: TUTTE LE REGOLE E COSA CAMBIA

QUATTRO PORTI SICILIANI SONO STATI RICLASSIFICATI: L’ELENCO

“LA ‘PEDEMONTANA’ DI PALERMO È UNA PRIORITÀ”: LA REGIONE INCONTRA L’ANAS

 

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI