Processo Capaci bis, ok all’esame di nuovi pentiti: slitta la requisitoria della Procura

La corte d’assise d’appello di Caltanissetta ha accolto la richiesta dei legali degli imputati del processo Capaci bis e della Procura generale di sentire nuovi pentiti, facendo dunque slittare la requisitoria della procura generale che era prevista per oggi.

Per i giudici gli esami testimoniali sono necessari per il completamento dell’istruttoria. Chiamati a deporre sono i pentiti Pietro Riggio, Maurizio Avola, Raimondo Di Natale e Marcello D’Agata. Sarà ascoltata anche la genetista Nicoletta Resta. Riggio e Avola saranno sentiti il 19 novembre, mentre D’Agata, Di Raimondo e la genetista il 29 novembre.

Nel procedimento sono imputati Salvo Madonia (accusato di essere uno dei mandanti della strage di Capaci), Giorgio Pizzo, Cosimo Lo Nigro, Lorenzo Tinnirello e Vittorio Tutino. I primi quattro, in primo grado vennero condannati all’ergastolo mentre Tutino venne assolto per non aver commesso il fatto.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI