Raffiche di vento, blackout e allagamenti in Sicilia: stop ai collegamenti con le Eolie

Il maltempo colpisce la Sicilia, soprattutto l’area sudorientale dell’isola. Strade allagate come fiumi nel Siracusano e nel Ragusano, che complicano i collegamenti tra i comuni e le campagne.

Forti raffiche di vento hanno investito l’Isola e a Siracusa quest’oggi le scuole sono state chiuse. Nelle zone costiere è stato necessario sistemare 48 pali e 16 assiali elettrici degli impianti di illuminazione danneggiati.

Problemi però anche in alte parti della Sicilia. A Palermo, alcuni alberi sono caduti vicino le auto parcheggiate, a Bagheria invece altri mezzo sono stati presi in pieno. Nel quartiere Zen e in zona San Lorenzo segnalati cedimenti di cornicioni e caduta di calcinacci dai palazzi.

A Mondello il mare ha coperto l’intera spiaggia. Ovunque blackout e cali di tensione. Proseguono infine i disagi nelle Isole Eolie i cui porti sono per gran parte impraticabili rendendo impossibili i collegamenti.

PALERMO, GIUNTA APPROVA UN ATTO DI INDIRIZZO PER LA REALIZZAZIONE DELLE NUOVE LINEE TRAM

PALERMO, ADDIO A GIUSEPPE PATERNÒ: MUORE IL 99ENNE CHE SI ERA LAUREATO A LUGLIO

TRAPANI, PICCHIAVA E DERUBAVA LE VITTIME TROVATE SU UN’APP DI INCONTRI: PRESO

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI