garibaldi centro di catania via ai lavori del nuovo pronto soccorso

Ragazzo di Noto colpito alla testa, dichiarata la morte cerebrale: disposta l’autopsia

I medici dell’ospedale Garibaldi Centro di Catania hanno dichiarato la morte cerebrale del giovane di 17 anni colpito alla testa da un proiettile a Noto (nel siracusano) mentre si trovava in auto con suoi familiari.

Il giovane era stato trasportato d’urgenza dalla provincia di Siracusa, ma il tentativo si è rivelato vano: la commissione medica incaricata degli accertamenti ha dato il proprio parere. Al momento il fascicolo della Procura (che adesso sarà portato avanti per omicidio) non presenta alcun indagato

La Procura di Siracusa ha deciso incaricare un medico legale per l’autopsia: l’esame potrebbe essere svolto nella giornata di sabato nel nosocomio del capoluogo etneo.

VACCINI IN SICILIA, LE FARMACIE CONTRARIE ALLE SOMMINISTRAZIONI DAI BARBIERI

MALTEMPO, ALLERTA METEO GIALLA IN TUTTA LA SICILIA PER IL 3 DICEMBRE: RISCHIO TEMPORALI

CALTAGIRONE, AUSILIARIO RUBAVA I FARMACI DELL’OSPEDALE: AGLI ARRESTI DOMICILIARI UN 61ENNE

ENNA, ALLEVATORE UCCISO E POI DATO A FUOCO: ARRESTATE QUATTRO PERSONE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI