Ragusa - Catania, il ministro: "Siamo vicini a un accordo". Prevista una riunione a Roma

Ragusa-Catania, al via la gara per i lavori: investimento da 1 miliardo e 237 milioni

Tutto pronto – o quasi – per i lavori che interesseranno l’autostrada Ragusa-Catania. Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, nella qualità di commissario, ha rilasciato delle dichiarazioni riguardo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del bando per i lavori di realizzazione.

Un procedura che parte “dopo trent’anni di chiacchiere e false promesse – afferma il Governatore -. Ho chiesto all’Anas di essere stazione appaltante dell’opera, che sarà costruita con fondi dello Stato e della Regione. Abbiamo fatto pubblicare il bando di gara e in estate, se tutto andrà bene, conosceremo i nomi delle imprese che lavoreranno ai quattro lotti. Entro l’anno apriremo i cantieri”.

L’investimento complessivo è pari a 1 miliardo e 237 milioni di euro. La nuova arteria prevede il collegamento dall’innesto tra le statali 514 “Di Chiaramonte” e 115 “Sud Occidentale Sicula”, in territorio comunale di Ragusa, alla connessione con l’autostrada “Catania-Siracusa”. Il tracciato avrà uno sviluppo di 68,700 km e sarà realizzato prevalentemente in corrispondenza delle sedi stradali delle attuali statali 514 e 194.

Lungo il tracciato è prevista la realizzazione di 11 viadotti, di una galleria naturale a doppia canna da 800 metri e di un attraversamento ferroviario. Dieci gli svincoli che saranno realizzati, oltre alle connessioni con la statale 115 e l’autostrada “Catania-Siracusa”.

COLLESANO (PA), MALTRATTAVANO I BIMBI IMPAURITI CHE CHIEDEVANO PIETÀ: A GIUDIZIO 7 INSEGNANTI

AGRIGENTO, FRANA LA COLLINA DI CAPO ROSSELLO. MAREAMICO: “PERICOLO SEGNALATO MESI FA” / VIDEO

LAGALLA FIRMA LE DIMISSIONI DAL GOVERNO MUSUMECI: SI CANDIDA A SINDACO DI PALERMO

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI