aliquo revioca provvedimento blue tong

“Ragusa non è più zona infetta da blue tongue”. Lo ha deciso il commissario Asp Aliquò

Una buona notizia per il mondo della zootecnica della Sicilia orientale. Il Commissario Straordinario dell’Asp di Ragusa, Angelo Aliquò, ha revocato il suo provvedimento con il quale erano stati dichiarati zona infetta di “Blue tongue”, i territori dei comuni di Ragusa, S. Croce Camerina, Chiaramonte Gulfi, Comiso, Vittoria, Modica, Scicli.

Tali territori ricadevano nel raggio di 20 Km dell’azienda focolaio dove era stato un bovino infetto di blue tongue.

Categorie
attualità
Facebook
Video

CORRELATI