Rap Palermo, Italia Viva: “Buon lavoro a Miliziano, ma Orlando non l’ha raccontata bene…”

Un augurio di buon lavoro al nuovo amministratore unico di Rap e una “puntura di spillo” all’amministrazione. Italia Viva commenta la nomina di Maurizio Miliziano, ma nel farlo rivolge anche una critica al sindaco Leoluca Orlando.

I consiglieri di Italia Viva affermano: “Desideriamo esprimere gli auguri di buon lavoro all’avvocato Maurizio Miliziano nominato amministratore unico nell’azienda Rap, assicurando da parte di tutto il gruppo consiliare pieno sostegno a tutte le iniziative volte a salvaguardare l’azienda e i suoi lavoratori. Non possiamo tuttavia non evidenziare come, le motivazioni date nei giorni scorsi sulle dimissioni dei due consiglieri del precedente cda, non erano dettate, così come dichiarato dal Sindaco, da una inadeguatezza della governance, piuttosto da dinamiche politiche basate su nervosismo e tensione che certamente bene non fanno alla città”.

“Il precedente cda guidato da Peppe Norata, – sottolineano – a cui va rinnovato il nostro ringraziamento, ha svolto un gran lavoro in un contesto drammatico, lo conferma la stessa scelta di oggi che vede il consigliere più longevo della partecipata nominato amministratore unico. Italia Viva continuerà la sua azione di sollecito e controllo affinchè i servizi resi dalla società possano sempre corrispondere a standard adeguati alle esigenze della città”.

IL MONITORAGGIO ISS: TANTE REGIONI VERSO IL GIALLO, SICILIA ARANCIONE

PONTE CORLEONE: ASSEGNATA LA PROGETTAZIONE

PALERMO ZONA ROSSA PER PRUDENZA. RIAPERTURE? LA SICILIA DOVRÀ ATTENDERE

OPEN WEEKEND ANCHE PER OVER 80 E FRAGILI OVER 60

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI