Rapine in farmacia e alla stazione: arrestate due persone nel Palermitano

Sono due gli uomini arrestati dai carabinieri ella Compagnia Piazza Verdi che hanno eseguito a Palermo due ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 27enne di origine straniera e di un 29enne.

Sono ritenuti responsabili di tentate rapine a mano armata. Quella che riguarda il 27enne è stata commessa alle prime ore dello scorso Natale nei pressi della Stazione centrale di Palermo.

L’uomo, avvicinatosi alla vittima, avrebbe tentato di rapinarla brandendo un coltello e ferendola alle gambe. Fondamentale l’intervento di un passante per allontanare il criminale.

Il 29enne, invece, di rapine con queste modalità ne avrebbe commesse cinque. Una lo scorso 15 aprile in una farmacia del Villabatese, ma tra tra la fine del mese di aprile e gli inizi di maggio 2022, era stato artefice di altre quattro tentate rapine: una ai danni di un istituto di credito e tre ad altrettante farmacie di Palermo.

STROMBOLI, DOMATO L’INCENDIO ED EVACUATE ALCUNE CASE: DA ACCERTARE LE RESPONSABILITÀ

DONNA UCCISA A COLTELLATE A VITTORIA, FERMATO IL PRESUNTO ASSASSINO: GESTO “IMMOTIVATO”

BLITZ ANTIMAFIA A PALERMO, “COLPO” ALLA FAMIGLIA DELLA NOCE: NOVE PERSONE ARRESTATE / NOMI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI