Rauti e Lucca fanno gioire il Palermo: i rosa battono la Casertana (2 – 0)

Il Palermo torna a vincere. I rosa, dopo la brutta sconfitta subita sul campo del Foggia, battono la Casertana per 2 – 0 grazie ai gol di due giovani attaccanti: Rauti e Lucca.

Gli uomini di Boscaglia partono forte nel primo tempo, dominano la prima mezzora e passano in vantaggio con Rauti, bravo a incrociare col destro una palla dentro l’area di rigore. La Casertana, però, rimane attaccata alla partita, proponendo anche un buon gioco con la palla.

Nella ripresa, i rosa vanno a caccia del raddoppio e, dopo tante occasioni mancate, arriva la gioia anche per Lucca, attaccante classe 2000, che con un bel colpo di testa chiude la gara. Le due squadre terminano i 90 minuti in dieci uomini per le espulsioni di Marconi e Buschiazzo e i rosa riescono lo stesso a controllare andando vicini al tris con Valente.

Il Palermo conquista tre punti importanti e dimostra che Foggia è stato solo un brutto incidente di percorso. Ora gli uomini di Boscaglia devono trovare la continuità per rilanciarsi in classifica.

RIFIUTI, VOLANO GLI STRACCI TRA REGIONE E RAP

ANCORA SANGUE SULLE STRADE SICILIANE: MUORE UN RAGAZZO DI 18 ANNI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI