Ravanusa, il sindaco: “Riguardo agli sfollati, ci faremo carico noi degli oneri dell’affitto”

Il sindaco di Ravanusa, Carmelo D’Angelo, dopo la commemorazione delle vittime della tragedia, guarda al prossimo futuro e fa il punto della situazione, soprattutto guardando ai tanti sfollati.

“Ci faremo carico noi degli oneri dell’affitto – afferma – . Ho già chiesto la convocazione di un Consiglio Comunale straordinario che si farà prima di Natale, stiamo predisponendo una variazione del bilancio per individuare 100 mila euro, stanno arrivando diverse donazioni e c’è la disponibilità della Protezione civile. Questo carico dovrà essere delle istituzioni perché non possiamo aggiungere al dolore e al dramma anche il pensiero di far pagare l’affitto”.

D’Angelo ha anche annunciato che verrà intitolata una strada alle nove vittime dell’esplosione (dieci con il piccolo Samuele che è rimasto nel grembo materno): “La location dipenderà da quello che verrà realizzato nell’area del disastro, ma c’è la volontà di intitolare una via alle ‘Vittime dell’11 dicembre’ proprio nella zona interessata dall’esplosione e crollo”.

Il sindaco dice che “c’è molta disponibilità da parte del governo nazionale e da parte del governo regionale. Adesso si dovrà aprire la pagina della concretezza per dare risposte ai cittadini e comunque, se in quell’area non si potranno più ricostruire gli alloggi che hanno perso, bisognerà individuare un percorso per ridare la casa ai cittadini nel giro di un tempo ragionevole”.

RAVANUSA, LE IPOTESI DELLA PROCURA: “ESPLOSIONE PRODOTTA DA UNA ‘BOLLA’ DI METANO”

CHIEDE UNA TANGENTE PER DEI LAVORI AL POLICLINICO DI MESSINA, ARRESTATO UN ARCHITETTO

TORRETTA, QUATTRO AUTO IN FIAMME NELLA NOTTE: INDAGANO I CARABINIERI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI