Ravanusa, Italgas: “Nei 5 giorni precedenti solo interventi di routine e in vie distanti”

Italgas, in merito alla tragedia avvenuta a Ravanusa, con un comunicato ha cercato di chiarire gli ultimi risvolti delle indagini dei Carabinieri, che avrebbero accertato un intervento di manutenzione ordinaria sull’impianto della rete di metano cinque giorni prima dell’esplosione.

“In relazione alle notizie diffuse in queste ore circa presunti lavori di manutenzione eseguiti da Italgas sulla rete di Ravanusa nei 5 giorni precedenti l’evento, sulla base di quanto registrato nei sistemi aziendali, non vi è evidenza di lavori eseguiti sulla rete stradale, ma unicamente interventi routinari eseguiti su contatori domestici e su alcune valvole stradali da eseguire con cadenza periodica. Detti interventi, si sono svolti nell’abitato di Ravanusa in vie distanti dal luogo dell’evento”.

Nella nota, la società evidenzia che “gli interventi effettuati rientrano tra quelli ciclici di manutenzione programmata, sono riferiti alle verifiche di manovrabilità delle valvole di rete e non comportano interventi sulle tubazioni. Essi consistono nelle seguenti operazioni: Ispezione e pulizia del pozzetto; Ingrassaggio della valvola; Verifica di manovrabilità della valvola”.

COVID, PRIMO CASO DI VARIANTE OMICRON IN SICILIA. MUSUMECI: “È VACCINATO, SOLO LIEVI SINTOMI”

CROLLI E FRANE SULLA STATALE 113, L’ALLARME DEL SINDACO DI CERDA

RAVANUSA, TROVATI ALTRI 4 CORPI TRA LE MACERIE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI