Regionali, De Luca avvia la campagna elettorale con un bagno: “Liberiamo la Sicilia”

Cateno De Luca ha avviato la campagna elettorale per le Regionali con un… bagno. L’ex sindaco di Messina, nel suo paese di origine Fiumedinisi (Me), ha presentato “il cammino di Cateno verso Palermo“, il suo percorso per il nuovo presidente della Regione.

L’ex sindaco si è tuffato nel fiume Urigu, a Fiumedinisi, “un posto – ha spiegato – che mi scorre nel sangue. Qui facevo il bagno già a 4 anni, quando devo riflettere vengo qui e poi decido”.

“Si tratta – ha spiegato De Luca – di un cammino in dieci tappe, la prima a Fiumedinisi e l’ultima a Palermo, passando per Messina. Un cammino che simboleggia la mia vita e lo sforzo per arrivare a liberare la Sicilia dalla cattiva politica. Dieci giorni che rappresenteranno anche un momento per evidenziare i dieci comandamenti programmatici, i pilastri sui quali declineremo il programma dettagliato che sarà definito ad agosto con vari tavoli tematici e che sarà presentato ai siciliani a settembre”.

REGIONALI, FLORIDIA A FAVA: “LE SUE PAROLE CREANO DIVISIONI. FATICO A RICONOSCERE UN ALLEATO”

DEPISTAGGIO BORSELLINO, MARIA FALCONE: “FORTE AMAREZZA, NEGATA NUOVAMENTE LA VERITÀ”

PALERMO, SI FINGEVA AVVOCATO PER TRUFFE IMMOBILIARI AI CITTADINI: ARRESTATA 52ENNE

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI