Musumeci si ricandida: “Sciolgo l’incantesimo, il centrodestra sarà unito”

“Musumeci è ricandidato. Ma non è una novità, non è una notizia”. Così Nello Musumeci, durante un lunghissimo intervento alla convention di DiventeràBellissima a Catania (in una sala strapiena e alla presenza di fedelissimi e assessori), ha annunciato ufficialmente la propria ricandidatura a presidente della Regione, mandando dunque un segnale al centrodestra sulle proprie intenzioni in vista delle regionali.

“Per me il tema non esiste – afferma – sono convinto che il centrodestra rimarrà unito. È normale che un presidente uscente consideri normale e fisiologica la ricandidatura. Stasera sciogliamo l’incantesimo: stiamo lavorando a preparare le liste delle prossime regionali, vorrò vincere per me e per i partiti della mia coalizione”.

E aggiunge: “Dopo la semina bisogna pensare alla raccolta. Del resto, se non fossi un presidente adeguato, non ci sarebbe il centrodestra, gli 11 assessori che rappresentano i partiti della coalizione sarebbero già usciti dal governo. Sono tranquillo perché credo che nessuno voglia rompere il centrodestra e riconsegnare la Sicilia alla sinistra”.

LUTTO NEL CABARET PALERMITANO: MORTO ENZO BUFFA

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 20 NOVEMBRE 2021

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 20 NOVEMBRE 2021

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI