Regionali, Musumeci: “Mi ricandido. Nel centrodestra prevarrà il buonsenso”

Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, interviene alla trasmissione ‘Oggi è un altro giorno’ su Rai 1 e conferma la piena intenzione di ricandidarsi alle regionali per il centrodestra.

“Io sono il presidente della regione uscente al primo mandato – dichiara -. Mi ricandido, si tratta solo di capire quanto sarà grande la coalizione. Non esiste una regione in Italia in cui il presidente uscente non sia stato ricandidato, mi sembra un principio essenziale. Possiamo decidere di non ricandidare gli uscenti ma è chiaro che, se questa regola la si applica alla Sicilia, la si applica anche a tutte le regioni”.

Musumeci ritiene “naturale” il fatto che qualcuno non creda nella sua candidatura ma rimane convinto che “prevarrà il buonsenso anche nel centrodestra”. Infine, le paure per le sanzioni UE derivate dallo scontro tra Russia e Ucraina. “L’embargo, in una regione come la Sicilia, determinerebbe una perdita di 4-5 mila posti di lavoro. Potrebbe scoppiare una bomba sociale in una terra che ha il 45% di tasso di disoccupazione”, conclude.

REGIONALI, CLAUDIO FAVA LASCIA ANTIMAFIA SICILIA: SARÀ CANDIDATO DEL CENTROSINISTRA ALLE PRIMARIE

PALERMO, NUOVA PIAZZA DELLO ZEN: APPROVATA LA VARIANTE. DI GANGI “UN PASSO IMPORTANTE”

ATTIVITÀ SPORTIVE IN SICILIA, MICCICHÈ RICEVE CASSISI: “SNELLIRE LE PROCEDURE PER LA RIPARTENZA”

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI