Regionali, Tamajo e Sammartino campioni di preferenze: i mister 10.000 voti

Eccoli, i campioni delle preferenze. Edy Tamajo e Luca Sammartino. Uno a Palermo, l’altro a Catania. Due che rappresentano una garanzia per le loro forze politiche.

Edy Tamajo, candidato a Palermo nella lista di Forza Italia, spopola (come molti si aspettavano). Ed è lui il più votato della compagnia con oltre 21.500 preferenze, per intenderci tre volte di più del capolista Gianfranco Miccichè, presidente uscente dell’Ars. Complessivamente, da solo, ha totalizzato poco meno della metà dell’intera lista composta da 16 candidati. L’exploit era abbondantemente previsto ma conferma la sua capacità di penetrazione nel territorio, soprattutto nelle borgate di Mondello, Partanna e Tommaso Natale. Tamajo, che aveva già offerto una prova di solidità alle recenti comunali (suo padre Aristide adesso è assessore alla pubblica istruzione), entrerà all’Ars con un ruolo di riguardo.

Altro grande exploit sopra i 20.000 voti personali quello di Luca Sammartino, deputato candidato a Catania nella lista “Prima l’Italia” con Salvini. Il deputato catanese chiuderà sopra le 21.000 preferenze e da solo rappresenta più della metà di tutti i voti di lista.

All’Ars ci andrà certamente anche Alessandro Aricò, fedelissimo di Nello Musumeci, altro campione di preferenze, con 11.500 voti: per lui si ipotizza lo scranno più alto di Palazzo dei Normanni.

Non sono tanti quelli ad avere superato le 10.000 preferenze (i dati non sono ancora definitivi). Nella lista di Fratelli d’Italia a Palermo c’è anche Fabrizio Ferrara (Intravaja sfiorerà soltanto il traguardo), a Messina Tommaso Calderone, capolista di Forza Italia (più o meno la metà dell’intera lista). Grande exploit a Ragusa di Ignazio Abbate, capolista per la Nuova Democrazia Cristiana: per lui 12.500 preferenze personali sui 13.000 totali di lista.

REGIONALI, SCHIFANI È IL NUOVO GOVERNATORE

SCHIFANI: “FELICE PER LA VITTORIA”

DE LUCA: “SPERAVO IN UNA REAZIONE DI POPOLO”

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI