Regionalismo, il ministro Stefani: “Chi mette il Sud contro il Nord è un irresponsabile”

“Spero che, finita la campagna elettorale, messe da parte le scuse del conflitto per prendere i voti, si possa analizzare il tema dell’autonomia regionale con la serenità e l’equilibrio che sono necessari”.

Così il ministro per gli Affari regionali e le autonomie, Erika Stefani in audizione alla Commissione parlamentare per le Questioni regionali, a Palazzo San Macuto, a Roma, nell’ambito dell’indagine conoscitiva sul processo di attuazione del ‘regionalismo differenziato’.

Il ministro ha anche aggiunto che “chi cerca di mettere la gente del Sud contro quella del Nord dicendo loro ‘attenti, perché con l’autonomia vi vogliono fregare’ compie un atto irresponsabile. L’Italia è una e lo sviluppo lo facciamo solo se andiamo avanti tutti insieme”.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI