Sciopero dei trasporti il 24 e il 26. L'appello di Falcone: "Rinviatelo a dopo l'estate"

Regione, Iva non pagata su fatture Trenitalia: ok in giunta all’emendamento

Nuovi debiti verso partner pubblici. La Regione Siciliana non ha infatti pagato l’Iva sulle fatture relative ai servizi resi da Trenitalia negli ultimi sei mesi del 2018 nell’ambito del contratto decennale 2017-2026.

La giunta però (su richiesta dell’assessore Marco Falcone) ha già approvato la predisposizione di un emendamento a un disegno di legge, approvato contestualmente dal governo, per individuare come debito fuori bilancio la spesa per la copertura dell’Iva necessaria al pagamento delle fatture.

La giunta ha dato mandato al dipartimento Bilancio-Ragioneria generale, in raccordo col dipartimento Infrastrutture, di definire l’emendamento Trenitalia. Nel ddl, cui sarà agganciato l’emendamento, i debiti fuori bilancio per altre spese ammontano a 6,368 milioni di euro.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI