Regione, la parifica del rendiconto slitta a fine gennaio. Cambia l’agenda di Ars e giunta

L’udienza della Corte dei conti per la parifica del rendiconto della Regione siciliana slitta all’ultima settimana di gennaio. Lo riporta l’agenzia ANSA: il rinvio è dovuto a fattori esterni al procedimento. Un rinvio che modifica l’agenda di governo e Parlamento regionale.

Si sta già lavorando infatti alle variazioni di bilancio per portarle in aula il prima possibile, poi si procederà con l’esame del Defr e quindi sarà necessario approvare entro la fine dell’anno almeno il bilancio per consentire con l’esercizio provvisorio, a questo punto inevitabile, la gestione in dodicesimi in attesa dell’approvazione della legge di stabilità.

Tra governo e commissione Bilancio dell’Ars, presieduta da Riccardo Savona, sono in corso verifiche sulle risorse comunitarie non ancora impegnate e da riprogrammare per finanziare misure a sostegno di famiglie, lavoro e imprese.

MEZZO MILIONE ALLE FAMIGLIE DEI PESCATORI SEQUESTRATI

COVID: STABILI LE CONDIZIONI DI TOTÒ CUFFARO

PALERMO, ECCO IL “CEDRO DI NATALE”

PALERMO, STAZIONAMENTO VIETATO DALLE 11 ALLE 22

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI