carabinieri

Ribera, 75enne morto in una comunità per disabili: fermato un uomo

Uomo è stato fermato a Ribera, sospettato della morte di un uomo di 75 anni, Gaetano La Corte, ospite della comunità alloggio per disabili psichici “Mondi vitali”: il ritrovamento del cadavere è avvenuto nella mattinata di lunedì 16 settembre. Il fermato, sottoposto ad interrogatorio, non lavorerebbe nella struttura sanitaria.

Il sostituto procuratore di Sciacca Roberta Griffo ha nel frattempo autorizzato l’autopsia sul cadavere dell’uomo: secondo fonti investigative, il medico legale ha rinvenuto dei lividi sul collo, motivo per cui non si può escludere l’ipotesi di una morte per soffocamento e dunque dell’omicidio dell’uomo che viveva da 20 anni nella struttura.

La procura ha anche disposto il sequestro dell’ala corrispondente alla camera nella quale è stato rinvenuto il cadavere dell’uomo. Ad indagare sono i carabinieri: il personale sanitario del centro era stato interrogato per individuare elementi utili alle indagini.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI