Rifiuti, la discarica di Alcamo è satura: stop al conferimento, difficoltà in vari comuni

La discarica di Alcamo (Tp) è satura. Lo si apprende dal comune di Bagheria (che porta l’immondizia in quel sito) e riferisce che “il gestore della discarica di Alcamo ha comunicato alla Regione che l’impianto è quasi saturo ed ha chiuso i cancelli. La piattaforma che si trova in contrada Citrolo non ha comunicato al momento alcuna data di riapertura”.

La discarica di Alcamo aspetterebbe un’autorizzazione da parte della Regione ad aumentare la sua capacità di conferimento del 20 per cento, autorizzando l’ampliamento della discarica si potrebbe sbloccare la situazione. Il rischio è che ora molti comuni debbano interrompere il conferimento, tra cui ci sarebbero anche Barcellona Pozzo di Gotto e Milazzo.

L’amministrazione comunale di Bagheria, in considerazione che tali tipologie di rifiuti non emanando odori e dunque non creano grandi difficoltà per i cittadini, invita “tutta la cittadinanza a non conferire oggi la plastica e domani carta e cartone nella speranza che il Governo regionale ponga fine a questa drammatica situazione”.

Nell’attesa che si trovi una soluzione, l’amministrazione comunale di Bagheria chiede ai cittadini di non conferire alcun rifiuto questa sera e domani sera. L’amministrazione terrà informata i cittadini sulle evoluzioni della problematica e ringrazia la cittadinanza per la collaborazione in questo particolare momento.

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 10 NOVEMBRE 2020

IL DATO NELLE SINGOLE PROVINCE (10 NOVEMBRE)

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 10 NOVEMBRE 2020

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI