Assessore Edy Bandiera

Rimpasto, cambio di assessore all’agricoltura? Dal Doses un “endorsment” per Bandiera

Si parla di rimpasto nel Governo Regionale e tra le indiscrezioni che hanno ripreso vigore negli ultimi tempi circola quella di un possibile avvicendamento all’Agricoltura con un uomo della Lega al posto dell’attuale assessore Edy Bandiera (quota Forza Italia): voci che per la verità erano già circolate lo scorso anno senza che avere mai avuto seguito.

A difesa dell’operato di Edy Bandiera e del suo staff dirigenziale arriva un vero e proprio endorsment da parte delle oltre 400 imprese agroalimentari del distretto orticolo sud-est Sicilia e del Distretto del cibo del sud est Siciliano che riconoscono a Bandiera di avere dato “prova di efficienza, di sensibilità e di concretezza per l’intera filiera agricola ed alimentare”, di avere creato “le basi per sperimentare in maniera operativa strumenti utili e innovativi per il mondo rurale” e di avere rappresentato “una vera rivoluzione al modo rurale siciliano”.

Tra i risultati di tale percorso di dialogo – segnala il Doses, distretto orticolo sud-est Sicilia – si fa riferimento all’incontro B to B tra imprese agricole e Gdo avvenuto a Vittoria nel dicembre 2018; alla sperimentazione presso la gdo locale di un progetto di marketing territoriale innovativo, denominato “Zero70”, per promuovere il mercato del contadino; la partecipazione a fiere e eventi e l’attenzione dimostrata sul made in Sicily. Molto apprezzata, in tempi di coronavirus, anche la nuova iniziativa promossa dal Doses #zerorincari.

In ottica rimpasto anche le affermazioni dei segretari generali di Fai Cisl-Flai Cgil-Uila Uil Sicilia, Pierluigi Manca, Tonino Russo e Nino Marino: “Non vogliamo entrare nel merito di scelte legate a equilibri politico-partitici ma, in quanto parti sociali che rappresentano un pezzo importante del mondo del lavoro nel settore agro-ambientale siciliano, non possiamo negare la nostra preoccupazione. Dovremo affrontare le difficoltà emerse in questi mesi nel mondo del lavoro. Partiamo da una certezza. Con gli assessori all’Agricoltura e al Territorio Edy Bandiera e Totò Cordaro, abbiamo definito l’iter che ha portato al rinnovo del contratto regionale dei forestali garantendo più salario e più diritti ai lavoratori”.

“Abbiamo trovato nell’assessore Bandiera competenza e grande disponibilità ad attivare tavoli di confronto per affrontare anche problematiche vecchie – aggiungono i sindacalisti – e proprio in questi giorni abbiamo definito con il dirigente del Dipartimento un ottimo protocollo di sicurezza per il comparto forestale della manutenzione, che permetterà l’assunzione dei lavoratori. Con gli assessori Bandiera e Cordaro abbiamo intrapreso un percorso di riforma del settore forestale che, nonostante il rallentamento di questi mesi dovuto all’emergenza sanitaria, sembra stia giungendo a definizione. Riteniamo che tali risultati non vadano dispersi e che non debbano essere vanificati gli sforzi fatti per migliorare le condizioni di vita dei lavoratori”.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI