Rimpasto, Miccichè (FI): “Al fianco di Musumeci ma a noi toccherà la prima scelta”

Chiamatelo Risiko, chiamatelo puzzle. Nella scacchiera del futuro rimpasto di Governo alla Regione siciliana le forze politiche di maggioranza stanno facendo le loro mosse.

Appena 24 ore fa il commissario regionale della Lega Stefano Candiani, dopo un incontro con il presidente Musumeci, ha candidamente dichiarato che è l’assessorato all’agricoltura (assessore più direttore generale) la prima scelta della Lega, da sempre vicina ai temi del comparto.

Ventiquattr’ore dopo è Gianfranco Miccichè, commissario regionale di Forza Italia, a “tirare il dado”: e la sua risposta, molto morbida nei toni, è altrettanto molto chiara. “Non sono innamorato di una delega in particolare – dice a L’Opinione della Sicilia – e se il presidente Musumeci vuole procedere con il rimpasto sappia che Forza Italia sarà al suo fianco per aiutarlo e dargli tutto il supporto necessario. Ma è doveroso ricordare che Forza Italia è la prima forza della coalizione, a cui toccherà la prima scelta”.

Tradotto: se proprio volete l’assessorato all’agricoltura, a Forza Italia toccherà un altro assessorato “pesante”. Che sia l’assessorato alla Sanità?

La partita è ancora aperta ma è probabile che Musumeci cerchi una accelerazione, anche per non rinviare troppo la nomina dei direttori generali che hanno ottenuto un’altra proroga del loro mandato.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI