Rissa in una discoteca del Palermitano, esplosi colpi di pistola: sono diversi i contusi

Maxi rissa alla discoteca “Mob disco” di Carini, una delle più importanti del Palermo. Durante la serata alcuni clienti sono venuti alle mani per motivi ancora da chiarire, i Carabinieri stanno indagando.

Durante la rissa qualcuno avrebbe estratto una pistola ed esploso alcuni colpi in aria. Non ci sono feriti d’arma da fuoco ma ci sarebbero diversi contusi.

Il locale è stato sequestrato. I militari stanno indagando per accertare i responsabili della lite e soprattutto chi ha esploso i colpi di pistola. I Carabinieri hanno individuato il giovane grazie ad una serie di testimoni. E’ accusato di tentato omicidio e porto abusivo d’armi.

FOTO DI REPERTORIO

FIDANZATI UCCISI IN INGHILTERRA, L’ARRESTATO È ANDREA CARDINALE: HA PROBLEMI PSICHICI

NATALE 2022, GLI AUGURI DEL PRESIDENTE SCHIFANI: “LAVORERÒ SENZA SOSTA E IN SILENZIO”

CARO VOLI, L’ANTITRUST APRE UN’ISTRUTTORIA. L’ASSESSORE ARICÒ: “SIAMO FIDUCIOSI”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI