Ristoranti, mascherine e Green pass: tutte le nuove regole del Decreto Natale

Il Decreto Natale 2021, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, è in vigore da oggi 25 dicembre. Dall’obbligo di mascherina all’aperto alla durata ridotta del Green pass, dalla chiusura delle discoteche all’obbligo di mascherina anche all’aperto, ecco tutte le nuove regole.

La mascherina all’aperto è obbligatoria fino al 31 gennaio, anche in ‘zona bianca’. La mascherina Ffp2 è obbligatoria su autobus, metropolitane e treni regionali, al cinema, a teatro, negli stadi e nei palazzetti sportivi.

Al bar e al ristorante, fino al 31 gennaio 2022, si entra solo con il Green pass rafforzato (vaccinati e guariti dal Covid). La norma riguarda sia le consumazioni al bancone del bar, sia la possibilità di sedersi al tavolo. Al chiuso, in cinema, teatri, stadi e in occasione di altri eventi sportivi è vietato il consumo di cibi e bevande.

Le discoteche e i locali da ballo di ogni tipo sono stati chiusi e sono vietati eventi e feste all’aperto e anche nei locali pubblici. È consentito festeggiare soltanto seduti al tavolo. Il Green pass rafforzato, concesso solo a vaccinati e guariti, dura 9 mesi. Dal primo febbraio 2022 durerà sei mesi dall’ultima somministrazione di vaccino.

È possibile entrare per far visita alle strutture residenziali, socio-assistenziali, socio-sanitarie e hospice solo ai soggetti muniti di Green Pass rafforzato e tampone negativo oppure vaccinazione con terza dose. Il periodo minimo per la somministrazione della terza dose è di 5 mesi ma sarà ridotto dal primo febbraio. Si potrà fare il booster anche a partire dal quarto mese.

PALERMO, NUOVO DISSEQUESTRO PER LA PALESTRA “VIRGIN”

COVID, SICILIA SOPRA LA SOGLIA PER OCCUPAZIONE DEI REPARTI DI AREA MEDICA: IL MONITORAGGIO ISS

PALERMO, CODE INFINITE IN VIALE REGIONE. GELARDA (LEGA): “INTERVENGA LA PROTEZIONE CIVILE”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI