Ritrovata la merce rubata al Menfi Hotel Resort: denunciato il proprietario del terreno

Un bracciante agricolo di 27 anni, originario di Sciacca ma residente a Menfi, è stato denunciato dai carabinieri dopo che in un terreno (di cui è proprietario) è stata trovata parte della merce e degli oggetti rubati negli ultimi mesi al Menfi Hotel Resort in una serie di furti.

L’uomo è ora accusato di ricettazione: il ritrovamento della refurtiva (per un valore complessivo di circa 40 mila euro) è avvenuto nel corso di una perquisizione svolta la sera del 23 settembre. Trovati arredi di vario tipo ma anche un serbatoio per carburante di 3000 litri, un silos in acciaio da 1000 litri e una cassaforte. La merce al momento è stata posta sotto sequestro.

Nell’ambito delle indagini, due soggetti erano stati in flagranza nei giorni scorsi mentre si trovavano all’interno dell’hotel: un 36enne e un 24 enne entrambi residenti a Menfi, che dopo la convalida dell’arresti  sono stati rimessi in libertà.

PARTANNA, ARSENALE IN CASA: ARRESTATO

TRE LEGGI REGIONALI IMPUGNATE DA ROMA

MAXI BLITZ NEL NISSENO: ARRESTATE OLTRE 50 PERSONE

TRATTATIVA STATO MAFIA: ASSOLTI DELLL’UTRI, MORI, DE DONNO E SUBRANNI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI