Rosario Crocetta

Rosario Crocetta è ‘ancora’ presidente della Regione Siciliana. Almeno sui suoi social

È trascorso poco più di un anno dal 18 novembre 2017, cioè il giorno in cui Rosario Crocetta ha dovuto cedere le chiavi di Palazzo d’Orleans a Nello Musumeci, concludendo così un momento politico infelicissimo. Sì, perché il gelese le aveva provate tutte: prima l’annuncio della candidatura alla presidenza con la lista Il Megafono senza il PD; poi il dietrofront con la volontà di sostenere il rettore dell’Università di Palermo, Fabrizio Micari; infine, l’esclusione della sua lista dalla competizione elettorale come deputato ARS a causa di un ritardo nella presentazione all’ufficio elettorale (e lo smacco della candidatura mancata nelle politiche del marzo 2018).

Saro, tuttavia, dimostra ancora di essere affezionato ai tempi in cui guidava il governo regionale a tal punto che non vuole disfarsi della carica di presidente della Regione. Succede sui social media: su Facebook e Twitter.

 

Sì, su entrambi – che continuano ad essere aggiornati ogni tanto con qualche link condiviso, quindi non c’è la scusante dell’abbandono post – istituzionale – ancora si legge: “pagina ufficiale del Presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta” e “Presidente della Regione Siciliana #crocettapresidente”.

Insomma, nonostante Musumeci, a Crocetta piace ancora ‘leggersi’ presidente. Almeno sui social…

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI