Sanità, Razza critica Speranza: “Non ha senso rimuovere il direttore dell’Agenas”

“Chiedo al ministro della Salute, Roberto Speranza: perché tanta pervicacia nel rimuovere il direttore di Agenas Francesco Bevere?”.

La domanda è dell’assessore alla Salute della Regione Siciliana, Ruggero Razza. “È una questione francamente imbarazzante, perché il rinnovo è avvenuto appena quattro mesi fa. Allora l’unanimità delle Regioni, in accordo con la ministra Grillo, riconobbe a Bevere la capacità di avere trasformato in questi anni Agenas, rendendola uno strumento vero di supporto per le Regioni. Bevere è stato l’uomo capace di scrivere insieme all’Autorità nazionale, all’epoca guidata da Raffaele Cantone, misure anticorruzione in sanità, che in Sicilia, solo per fare un esempio, stanno dando grandi risultati. Non si comprende, a fronte di questi oggettivi risultati e del supporto tecnico fornito alle Regioni, la ragione per la quale si voglia utilizzare una struttura come strumento di merce di scambio politico“.

“Credo – conclude l’assessore – che il ministro abbia il dovere di rispondere e motivare un avvicendamento che, oltre al deprecabile uso delle strutture dello Stato come poltronificio, agli occhi quantomeno della maggioranza delle Regioni italiane appare privo di qualsiasi senso”.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI