scuola-trapani

Santa Teresa Riva: via libera dell’Urega per la costruzione del nuovo liceo

Il nuovo liceo scientifico di Santa Teresa Riva, nel Messinese si farà: non andrà dunque perduto il finanziamento di sei milioni e 300mila euro per la costruzione della struttura dopo il via libera dell’Urega (l’Ufficio regionale per l’espletamento delle gare di appalto) di Trapani, a cui era stata assegnata la procedura di verifica dei requisiti amministrativi e della congruità economica dell’offerta delle ditte risultate idonee ad eseguire i lavori.

La procedura è stata completata in sole tre sedute, per complessivi dieci giorni. Si è trattato di una procedura anomala – essendo ancora vacante la presidenza dell’Urega di Messina, competente per territorio – e proprio per questo si è innescata una vera e propria corsa contro il tempo per riuscire a impegnare le risorse concesse dal ministero dell’Istruzione. La proposta di aggiudicazione esitata dalla commissione presieduta dall’avvocato Paolo Ruggieri è già stata trasmessa alla Città metropolitana del capoluogo peloritano, che è la stazione appaltante.

”Uno sforzo di efficienza doveroso e che deve rappresentare la regola e mai l’eccezione”, sottolinea il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci che appena un mese fa aveva voluto riunire tutti i vertici degli Urega dell’Isola proprio per sollecitare “una marcia in più per sfruttare fino in fondo tutti i finanziamenti a disposizione. Ero sicuro che quell’appello alla responsabilità non sarebbe caduto nel vuoto: la strada è tracciata, continuiamo a batterla senza esitazioni”.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI