Saverio-Romano

Saverio Romano: “Sicilia sia riferimento di pace e dialogo nel Mediterraneo”

“Il mio auspicio è che nel futuro la Sicilia sia al centro di traffici culturali, commerciali, economici e di traffici di pace perché il Medio Oriente come il il Nord Africa è sempre interessato da attività belliche, conflittuali, e la Sicilia si deve candidare a essere un riferimento per portare pace attraverso interscambi culturali, commerciali, attraverso il dialogo. Questo è un Mediterraneo di pace solo se si coltiva la pace attraverso il confronto e il dialogo”.

Cosi’ il vicepresidente della fondazione Magna Grecia, Saverio Romano, a margine del meeting internazionale ‘Sud e Futuri’, che si tiene fino a domani a Palermo, al Mondello Palace Hotel.

Si tratta di una tre giorni per parlare del futuro del Mezzogiorno con esperti internazionali, giornalisti, protagonisti dell’economia e della cultura.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI