Scicli (Rg), con lo scooter contro un albero: muore un altro giovane di 16 anni

Scicli (Rg), un’altra tragedia: muore un giovane di 16 anni. Proclamato il lutto cittadino

Sembra un sortilegio. Da giorni, sulle strade del ragusano, è un continuo susseguirsi di gravissimi incidenti. A Scicli nella mattinata di lunedì c’è stata un’altra vittima della strada. Questa volta però non si è trattato di un incidente fra più mezzi: un giovane di origini tunisine, alla guida del proprio motorino ha perso il controllo del mezzo e ha sbattuto violentemente contro un albero.

L’incidente è avvenuto intorno alle ore 8 in via Vitaliano Brancati a Scicli. La macchina dei soccorsi si è messa in moto ma per il 16enne non c’era nulla da fare.  Proprio qualche ora prima, nella notte, Scicli piangeva la morte di Martina Aprile, travolta e uccisa mentre depositava la spazzatura all’uscita del ristorante dove lavorava.

Per entrambi è stato proclamato un giorno di lutto di cittadino nel giorno dei loro funerali. A deciderlo il sindaco di Scicli e l’amministrazione comunale, che in una nota sottolinea: “Sul tema della sicurezza e della responsabilità di chi è alla guida a Scicli negli anni è stato fatto molto, ma molto bisogna ancora fare. Ora è il momento del dolore, del raccoglimento, della preghiera”.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI